Home > Uncategorized > Un Imbuto e le banche: eppure non è difficile capirlo.

Un Imbuto e le banche: eppure non è difficile capirlo.

Oggi abbiamo scritto ai vertici di una Banca molto nota in città
per spiegargli come funziona un imbuto.

Divertitevi con noi cercando di capire insieme cosa ci succede intorno,
con poche, pochissime righe.

Tutti noi sappiamo come funziona un imbuto: più la parte piccola è stretta e meno liquido passa e  a parità di flusso in ingresso, la parte larga si riempie .

Una Banca ha deciso di “alleggerire” la sua struttura per essere “più veloce nelle risposte e più efficente, più moderna!” : bello no?

Come funzionana una Banca? Come un imbuto: c’è la filiale, la parte stretta dell’imbuto, che ha una autonomia diciamo di volere 10, la filiale è controllata da una capogruppo di autonomia 50 ovvero 5 volte in più di una filiale di periferia ed infine uno o due livelli sopra con autonomie maggiori diciamo 250 e 1000. Dove a 1000 ci sta il direttore generale che deve firmare operazioni molto importanti per volumi.

SCHEMA: 10-50-250-1000. Un imbuto. Se un cliente chiede 15 non deciderà il primo livello ma il secondo. ok?

Come si snellisce questa struttura? in due modi.

Modo 1:             imbuto    5-100-250-1000.
Modo 2:             imbuto 25-100-300-1000.

Il Modo 1 porta ad avere filiali di periferia con un potere decisionale ridotto o nullo e quindi sono strutture leggere di pura raccolta e contatto coi clienti: chi decide poi sono le filiali di secondo livello.

Il Modo 2 porta ad avere filiali di periferia molto responsabilizzate ed incidenti sulla zona dove operano, però con rischi maggiori per l’Istituto.

Se l’imbuto ha una fuoriuscita maggiore, maggiore è la velocità delle pratiche. banale no?
Secondo voi quale scelta ha fatto la “nostra” Banca?

poi per chi vuole si parlerà in seguito di check and balance di alcune strutture. saluti

Annunci
Categorie:Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: